come montare connettore N - IZ3QEG

Vai ai contenuti

Menu principale:

come montare connettore N

Autocostruzione > cavetteria varia

COME MONTARE UN CONNETTORE N  

Il connettore N è un connettore che viene utilizzato molto sulle frequenze uhf  e io lo consiglio come tipo di connettore se si deve giuntare 2 cavi su una calata

Ne esistono di 2 tipi

Il primo è quello che lo schermo si rigira sull'anello e quindi l'anello è dietro lo schermo





Il secondo è quello con la calza che sta dietro all'anello e l'anello si infila tra l'isolamento del dielettrico e lo schermo






Le spiegazioni le scriverò per il secondo tipo di connettore in quanto lo reputo migliore


Una volta tolto dal sacchetto dovreste trovarvi questi pezzi





i pezzi vanno inseriti nel cavo nell'ordine in cui sono disposti nella foto (a volte tra l'aghiera di chiusura e la gomma di guarnizione c'è una ranella )



 




Tagliare circa 15mm di guaina esterna facendo attenzione a non tagliare anche lo schermo interno



dovrebbe venirvi fuori questo






adesso ripiegate la calza in modo che crei un angolo di 90° come da foto




infilate l'anello





e con l'aiuto di una pinza o diuna morsa aperta lo si preme sotto alla calza inguainata (consiglio la morsa)





tagliare la calza iin eccesso



e alla fine dovete avere questo risultato


come si nota la calza è a filo e non sporge al di fuori dell'anello


Con l'aiuto del cutter si taglia il dielettrico a filo dell'anello





fino ad ottenere questo




di seguito infilare l'anello di teflon più sottile con la parte concava verso l'interno del cavo (per intendersi verso il nero)




adesso facendo delle prove infilate il pin nell'anima centrale e tagliatelo a misura fino a quando non tocca bene sia il rame chè l'anello di teflon messo precedentemente






con un saldatore con punta sottile da almeno 50W si scalda il forellino e con un filo di stagno da 0.5mm
aggiungere stagno fino a quando il connettore inizia ad assorbire lo stagno dal forellino fino a riempirlo





lo stagno in eccesso che rimane sull'esterno del pin è da rimuovere con una lama ben affilata




una volta ripulito  dallo stagno in eccesso infilare il secondo anello di teflon in modo che la parte convessa sia verso il cavo (nero)






allineare il tutto




avvitare a mano il corpo del connettore


adesso con 2 chiavi stringere l'aghiera dietro tenendo fermo il connettore, ma senza eccedere con la forza in quanto potrebbe sfilettarsi il filetto del connettore e vi toccherebbe buttarlo.
Di solito una volta serrato il connettore resta circa 1 mm d'aria tra aghiera e corpo






LA STESSA PROCEDURA VALE SIA PER IL CONNETTORE MASCHIO CHE PER QUELLO FEMMINA

 
Torna ai contenuti | Torna al menu